Lavaggio tappeti
Bambina riposa su un tappeto lavato a dovere.

Lavaggio tappeti

  • Post author:
  • Post category:Blog

Lavaggio tappeti

Il lavaggio di  tappeti come il tappeto moderno o meglio il tappeto persiano non è un gioco da ragazzi, bisogna prestare molta attenzione ad eliminare le varie impurità e batteri ma anche i residui di agenti chimici dei prodotti da noi usati. Pulire i tappeti deve avvenire con criterio, non basta una pulizia veloce. Per prima cosa bisogna aspirare il tappeto per eliminare la polvere e il pulviscolo creatosi dall’ultima volta del suo lavaggio, bisogna accertarsi di non lasciare traccia di polvere e altro altrimenti quando puliremo il tappeto avremo da faticare molto più del dovuto.

Su internet ci sono migliaia di metodi per pulire i tappeti ma non tutti parlando del problema del lavaggio tappeti con prodotti chimici, troverai il nostro artico su come lavare i tappeti molto interessante perché analizza i vari metodi di pulizia e risponde ad alcune domande del web su sul lavaggio tappeti.

Lavaggio tappeti e la nostra salute

Di certo non siamo qua a scrivere per sapere se il vostro tappeto sia pulito o no, sicuramente tenere pulito un tappeto evita di provocare allergie e sopratutto a chi soffre d’asma previene di avere attacchi come riportato da The American Lung Association. Come per il corpo, i vestiti, servizio di piatti, ambienti di casa e ufficio e luoghi di lavoro, la pulizia in generale deve essere fatta per evitare malattie e allergie quindi un lavaggio tappeti con prodotti naturali è una delle procedure essenziali da eseguire. La differenza avviene quando dobbiamo scegliere se usare prodotti naturali o chimici.

Generalmente il  detergente è una sostanza chimica utilizzata per rompere e rimuovere sporco e sporcizia, mentre il sapone è fondamentalmente un’altro tipo di detergente. I detergenti oggi sono generalmente una miscela di sostanze chimiche e additivi, tutti bolliti in un grande impianto chimico, con Fosfati per rompere l’acqua. I detergenti sono in genere polveri o liquidi, mentre i saponi sono generalmente solidi. I saponi sono fatti da grassi e oli, o dai loro acidi grassi, trattandoli chimicamente con un forte alcali.

Detergenti e detersivi ecologici  vengono utilizzati in tutto, dallo shampoo al gel da barba che usi ai detersivi per il bucato utilizzati per lavare i vestiti. Mentre questi sono essenziali per mantenersi puliti e sani, il fatto è che sono sostanze chimiche . Perché siano efficaci, devono essere completamente rimossi e risciacquati per rimuovere tutto lo sporco. Se lo sporco se non completamente rimosso, ciò che rimane è un pasticcio appiccicoso che attira ancora più sporco. Pensa all’ultima volta che ti sei lavato i capelli. Hai fregato il doppiaggio (molto) e risciacquato molto … poi i tuoi capelli erano perfettamente puliti. Ma, se non hai risciacquato abbastanza, i tuoi capelli sono diventati un disordine appiccicoso e arruffato!

Bene ora noi abbiamo tre detersivi ecologici biodegradabili che risciacquano completamente il tuo tappeto, non lasciano residui appiccicosi, senza fosfati, ma alcalini organici.                                        Super 10 detersivo ecologico e sgrassatore lavapavimenti. G1 detersivo per lavatrice e avrai un bucato profumato. LDC Detergente e detersivo ecologico Biodegradabile con OLIO di COCO.

 

Tappeto lavato e rinato.
La freschezza del tappeto dopo la pulizia con uno sgrassatore biodegradabile.

Lavaggio tappeti prodotti naturali o prodotti chimici?

Nello scenario immaginario di molte persone gli animali domestici (Cane e Gatto) sono coloro che sdraiandosi sui tappeti passano giornate a dormire, fare la guardia e aspettano i padroni rientrare a casa dopo il lavoro o i bambini di ritorno da scuola. Se noi usassimo prodotti chimici per il lavare i tappeti intacchiamo la loro salute e non solo. Se di ritorno dal lavoro abbracciamo il nostro cane o gatto di conseguenza anche noi saremo soggetti ai residui di prodotti chimici lasciati dal tappeto sui nostri amici pelosi. La salute della nostra famiglia e degli animali domestici è molto importante e fare una scelta di prevenzione nei loro confronti deve essere fatta, usare prodotti naturali non comporta nessuna complicazione rispetto ai classici prodotti chimici delle più grandi aziende mondiali.

I pulitori di tappeti tradizionali usano ancora saponi e detergenti per pulire. Il problema quando si puliscono i tappeti con detergenti è che è necessario immergere i tappeti per rimuovere i detergenti, e anche in questo caso è rimasto un po ‘di sapone e detersivo (e rimane molto tempo di asciugatura). Il residuo lasciato alle spalle attira ancora più sporco e polvere sul tappeto in seguito, lasciandoti a pulire più spesso. 

È qui che G1, Super 10; LDC ( capito … residuo zero ) differisce dal resto dei detergenti e detersivi ecologici per lavare i tappeti. Questi sgrassatori, rendono l’ acqua più acqua perchè la loro composizione permette di spaccare le molecole dell’acqua quando sono dure. Per questo possono agire come  detergente detergenti sgrassatori senza sostanze chimiche dannose che lasciano residui. Vedrai e sentirai la differenza dopo che il tuo tappeto è stato pulito e non avrai il tempo di asciugatura prolungato da un ammollo eccessivo.

Questi prodotti rimuoverà una serie di sostanze nocive da detriti alimentari e cellule morte della pelle per far cadere escrementi di acari e allergeni come il polline. Non solo puliscono, uccidono anche i batteri, rinfrescano il tappeto e rimuovono gli odori. Uno dei segreti da usare è di usare acqua: depurata, distillata, senza minerali in sostanza.Questi prodotti riportano alla vita i tuoi tappeti. Dai nuova vita ai tuoi vecchi e stanchi tappeti, rimarrai sconcertato da quanto saranno belli i tuoi tappeti!

Marco Jsciader

 

[catlist id=1]