Pulire forniture alberghiere in acciaio inox
forniture alberghiere in acciaio inox

Pulire forniture alberghiere in acciaio inox

Le forniture alberghiere inox sono composte da: Posate, pentole, cappe aspiranti o frontali di elettrodomestici e quai tutto l’arredamento della cucina professionale. C’è qualcosa di acciaio inossidabile in quasi tutte le cucine. È solo fastidioso che sulle superfici a volte opache e talvolta lucide, ogni impronta digitale e ogni schizzi di grasso e acqua catturino immediatamente l’attenzione. Con questo suggerimento puoi pulire l’acciaio inossidabile e mantenerlo pulito a lungo. Usa Super 100. Molte persone apprezzano l’aspetto elegante e metallico-argenteo dell’acciaio inossidabile, che contempla tutte le forniture alberghiere in inox, quindi alcuni elettrodomestici sono ora dotati di una copertura realizzata con questo materiale. Ma senza le giuste cure, l’aspetto nobile finirà presto. In men che non si dica, brutte impronte digitali coprono la superficie e rapidamente fanno sembrare la cucina sporca. Quando entri in una cucina professionali commerciale che sono forniture alberghiere in inox, una delle prime cose che noterai è tutta acciaio inossidabile.

Pulire forniture alberghiere in inox adeguatamente.

Le impronte possono essere facilmente rimosse con un panno umido. Se necessario, puoi aiutare con un po ‘di detersivo per sciogliere i grassi . Tuttavia, non utilizzare panni in microfibra umidi per questo. A causa della loro superficie, questi possono portare a segni di levigatura antiestetici e quindi graffiare la superficie lucida. Invece di un panno in microfibra, usa un panno di cotone morbido o un canovaccio da cucina.

Usa  Super 100 è il prodotto per eccellenza per pulire l’acciaio inox delle forniture alberghiere. L’ acciaio inox o inossidabile è il materiale preferito per i ristoranti di tutto il mondo, e c’è una ragione per questo. L’acciaio inox o inossidabile è molto facile da pulire e da mantenere, è durevole e anche bello quando è lucido e pulito.

Spruzzate Super 100 sulla parte in acciaio inox lasciate agire 30 secondi e non dovete più ripassare con aceto o altri prodotti.  Una passata e disinfetta, pulisce con efficacia.

L’acciaio inossidabile per uso alimentare, come quello che si trova utilizzato nei piani di una cucina professionale commerciale, i batteri possono resistere anche sull’acciaio inox. L’acciaio inox è robusto e resistente al calore. È anche molto igienico in quanto tutti i batteri possono essere rimossi con una corretta pulizia, in questo caso Super 100 fà il suo dovere. Perfetto per la cucina gastro, che deve soddisfare le linee guida HACCP. Graffi e ruggine sono estremamente rari con questo materiale. Questo perché il cromo nell’acciaio inox reagisce con l’ossigeno presente nell’aria. Questo crea una pellicola protettiva naturale che protegge i mobili e gli elettrodomestici in acciaio inossidabile parte integrante di tutte le forniture alberghiere in inox. Ma fa attenzione! Se l’acciaio inox viene trattato in modo errato, la reazione potrebbe non avvenire. In linea di principio, i normali detergenti domestici non sono efficaci nelle sgrassare le cucine professionali. Qui devono essere mantenuti elevati standard di igiene. In questo caso entra in gioco Super 100 studiato appositamente per essere uno sgrassatore universale industriale dai molti usi, sin dal 1958.

Nelle forniture alberghiere in inox c’è anche il lavello della cucina gastro, è sempre particolarmente sporco a causa di residui di cibo unti. Lo sporco ostinato e il calcare tendono ad accumularsi intorno al rubinetto. Un detergente dissolvente e sgrassatore universale industriale super 100 è particolarmente adatto per l’industria della ristorazione. Questo rimuove lo sporco ostinato nel lavandino ed è comunque delicato sul materiale. Dopo la pulizia, dovrebbe essere nuovamente pulito con un panno asciutto. Un altro consiglio in più: non lasciare mai strofinacci umidi sull’acciaio inossidabile. Ciò porta ad una maggiore formazione di calcare. Nel complesso, l’acciaio inox rende molto efficienti gli utensili della cucina professionale in quasi tutte le capacità.

Le forniture alberghiere in inox, le attrezzature di ristorazione e le attrezzature alberghiere sono composte poi acciaio inossidabile nella maggior parte dei casi. Super 100 rende l’acciaio inox splendete e lucido, avendo la sua riserva di alcalinità non eccessiva per non essere tossico. Super 100 come usarlo.

Pentole e padelle in acciaio inossidabile.

Se hai incrostazioni ostinate, è meglio mettere le pentole in acciaio inossidabile in acqua con detergente e detersivi ecologici Biodegradabili LDC, prima di metterle nella lavastoviglie. La macchina potente e veloce fa il resto. Ma fa attenzione! Carica le pentole o le padelle in lavastoviglie senza sciacquare le stoviglie. A proposito: se vuoi saperne di più su quale sul detergente e detersivi ecologici dai un’occhiata qui .

Le superfici in acciaio inossidabile opaco richiedono un’attenzione particolare.

I frontali degli elettrodomestici da cucina sono spesso realizzati in acciaio inossidabile spazzolato e puoi trovarli anche nelle forniture alberghiere. La tipica superficie opaca viene creata molando la superficie durante il processo di produzione. Per evitare graffi sull’acciaio inossidabile, assicurati di spazzolare solo nella direzione delle venature e comunque usando Super 100 questo problema non sussiste. Usa Super 100 con un panno morbido, la superficie non può essere danneggiata in modo permanente strofinando lungo la venatura.

Per macchie ostinate, ad esempio scolorimento da tè o depositi di grasso nei lavelli in acciaio inossidabile, usa sempre lo sgrassatore universale industriale. In aree con acqua di rubinetto molto calcarea, la superficie deve essere asciugata anche dopo la pulizia. Per evitare nuove macchie di calcare, non lasciare panni bagnati sulla superficie in acciaio inossidabile dopo la pulizia. Per i depositi ostinati di calcare sull’acciaio inossidabile possono essere trattati con LDC, Super 100, Super 10. Quindi risciacquare con acqua pulita e asciugare. Usando il nostro Booster aumenterai la potenza dei nostri prodotti.

Dovresti stare lontano da questi metodi di pulizia nelle forniture alberghiere in acciaio inox.

Quando si puliscono le superfici in acciaio inossidabile, evitare assolutamente di utilizzare detergenti abrasivi come polvere abrasiva o latte. Graffiano il materiale. I professionisti dell’acciaio inossidabile sconsigliano anche l’uso di spugnette abrasive o lana d’acciaio per la pulizia. Questi potrebbero rilasciare particelle di ferro arrugginite e compromettere la tipica autoprotezione della superficie. Inoltre, non attaccare l’acciaio inossidabile con candeggina. Sono dannosi per il materiale e possono attaccarlo in modo permanente. Ciò vale anche per i detergenti con un alto contenuto di acido, sale o cloruro che non trovano spazio nella pulizia dell’acciaio inossidabile. Super 100 e super 10 sono a base di solventi organici naturali e non solventi come benzene e petrolio.

Se vuoi proteggere le tue superfici in acciaio inossidabile in cucina da impronte digitali e macchie di grasso, puoi utilizzare i nostri detergenti a base alcalina organica. Questi sono spesso progettati per pulire l’acciaio inossidabile e semplificano notevolmente il lavoro di pulizia. Le impronte digitali esistenti possono essere facilmente rimosse e quelle nuove prevenute. A seconda della frequenza di utilizzo della superficie, lo strato nutriente dura alcuni giorni o addirittura settimane. Durante la pulizia con detergente, lo strato protettivo leggero viene nuovamente rimosso.

Nella forniture alberghiere anche LDC ha Il suo ruolo essendo formulato con olio di cocco.. È inoltre possibile utilizzare questo detergente e detersivi ecologici Biodegradabili conservanti densi o cremosi per superfici decorative come i frontali dei frigoriferi o le cappe aspiranti in acciaio inossidabile. Formano uno strato di cera dura sottile, permanente e repellente allo sporco che non si scioglie nemmeno quando si pulisce con detersivo per piatti e protegge il materiale per mesi. Ciò facilita la pulizia delle superfici in acciaio inossidabile. Lo strato può essere rimosso con alcool. Tuttavia, questi prodotti non sono adatti per superfici che vengono a diretto contatto con gli alimenti.

 

Allora cos’è l’acciaio inossidabile?

L’acciaio inossidabile non è come il ferro o altri tipi di acciaio che possono facilmente corrodersi.

L’acciaio contiene altri metalli come il nichel e il cromo.

Il sottile strato di rivestimento di cromo reagisce chimicamente all’aria e crea una superficie liscia e resistente che può resistere alle macchie e alla corrosione se mantenuta.

Se questo rivestimento è danneggiato, anche da zero, lo sporco e l’olio provocheranno la ruggine prematura dell’acciaio inossidabile.

Detto questo, le attrezzature per ristoranti in acciaio inossidabile possono arrugginire come altri metalli se non adeguatamente pulite e mantenute.

Tuttavia, ci sono buone notizie!

Mantenere e pulire le vostre attrezzature in acciaio inossidabile, tra cui posate, pentole, tavoli da lavoro, lavandini e attrezzature più grandi come i forni, è in realtà facile.

Oggi vi forniremo i migliori consigli per la pulizia per mantenere la vostra cucina commerciale in acciaio inossidabile alla grande!

Se stai cercando un ottimo sgrassatore industriale per pulire il tuo ristorante, chiamaci oggi e richiedi un campione gratuito di Super 100

Non è venduto su Amazon.it.

Marco jsciader  Manzoni

Lascia un commento